lunedì 23 dicembre 2013

Rafael Nadal alla conquista del Qatar

Lo spagnolo Nadal (a sx) alla conquista del Qatar Open 2014
Alla 22° edizione del Qatar ExxonMobil Open scendono in campo lo spagnolo Rafael Nadal (n. 1 ATP), il connazionale David Ferrer e lo scozzese Andy Murray.

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer

Trovare un torneo di tennis nel cui albo d’oro non vi sia uno dei due leader maximi del circuito ATP, lo spagnolo Rafael Nadal e il serbo Novak Djokovic (divisi solo dai punti ma alla pari nei fatti), è un’impresa davvero ardua. Una delle poche eccezioni è il Qatar ExxonMobil Open dove né l’otto volte campione del Roland Garros né il quattro volte vincitore degli Australian Open hanno mai lasciato il segno.

L’edizione 2014 del torneo disputato nell’Emirato Arabo potrebbe però cambiare questa anomala tradizione. La testa di serie numero 1 del torneo infatti è proprio lui, lo spagnolo Rafael Nadal, che comincerà la stagione 2014 sul cemento outdoor del Khalifa International Tennis and Squash Complex di Doha.

A contendergli il primo titolo stagionale non ci sarà il Djoker né l’eterno rivale Roger Federer, impegnato quest’ultimo sul cemento australiano del Brisbane International. A sfidare lo spagnolo sotto il sole del Qatar ci saranno il connazionale David Ferrer numero 3 del mondo, il trionfatore di Wimbledon 2013, lo scozzese Andy Murray, qui vincitore due volte nel biennio 2009-10 e il campione uscente, il francese Richard Gasquet.

Molto più staccato dai big ma sempre pericoloso, il tennista ucraino Alexandr Dolgopolov, anch’esso nel tabellone principale del Qatar ExxonMobil Open. A ridosso della top ten a inizio 2012, il venticinquenne di Kiev è scivolato in una crisi di risultati senza più alcun acuto e oggi langue in una modesta 57° posizione. Sarà per lui l’anno della svolta? La storia ricomincia dal Qatar.

Una volta disputata la XXII edizione del Qatar ExxonMobil Open, torneo ATP World Tour 250 Series, il grande tennis tornerà nel medesimo impianto per il torneo femminile Qatar Total Open (10-16 febbraio 2014). La bielorussa Victoria Azarenka, dopo i successi nel 2011 e 2012 (rispettivamente in finale contro l’australiana Samantah Stosur e l’americana Serena Williams), è a caccia del tris.

Qatar Total Open, Victoria Azarenka

Nessun commento:

Posta un commento