martedì 17 dicembre 2013

La campagna d’Australia di Roger Federer

il tennista svizzero Roger Federer © Getty Images
Sul cemento indoor del Brisbane International comincia il 2014 dell’ex-numero 1, Roger Federer. Tra le donne riparte subito la sfida Williams vs. Azarenka.

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer

Potrebbe essere la sua ultima stagione. Potrebbe essere la sua ultima grande stagione. Roger Federer comincia la sua campagna d’Australia sul cemento indoor del torneo ATP 250 Brisbane International. Dopo dieci anni di gloria, tornei e prove del Grande Slam conquistate, l’ex-numero 1 del mondo ha vissuto la sua prima stagione low profile. Nel 2013 infatti non è stato capace di raggiungere nemmeno una finale Slam e si è aggiudicato un solo torneo, sull’erba tedesca di Halle.

Il trentaduenne elvetico, oggi numero 6 del mondo, ricomincia dunque dal Brisbane International (29 dicembre 2013 – 5 gennaio 2014) dove sarà la testa di serie n. 1. Un torneo ideale per trovare la forma e presentarsi al massimo all'appuntamento della 102° edizione degli Australian Open (13-26 gennaio), prima prova del Grande Slam che Roger ha già conquistato in quattro occasioni: nel 2004 contro Marat Safin (76 64 62), nel biennio 2006-07 rispettivamente contro il cipriota Marcos Baghdatis (57 75 60 62) e il cileno Fernando González (76 64 64), infine nel 2010 piegò la resistenza del rampante britannico Andy Murray 63 64 76.

E proprio quest’ultimo, due volte (consecutivo) campione uscente del Brisbane Int, non ci sarà ai blocchi di partenza per difendere il titolo. Insieme a Federer invece si presenteranno il francese Gilles Simon (n. 19 ATP), il bulgaro Grigor Dimitrov (21), il francese Gael Monfils (31), il croato Marin Cilic, il giapponese Kei Nishikori, da questa stagione supportato dal mental coach Michael Chang, e l’idolo di casa, l’ex-numero 1 del mondo, l’australiano Lleyton Hewitt (60).

Molto più agguerrito il tabellone femminile di Brisbane che vedrà scendere in campo sei delle prime dieci giocatrici del ranking WTA a cominciare dall’indiscussa numero 1 del mondo, l’americana Serena Williams, vincitrice della passata edizione. Prima avversaria a contenderle il titolo, ovviamente lei. La numero 2, la bielorussa Victoria Azarenka, trionfatrice qui a Brisbane nel 2009

A dar battaglia alle prime due giocatrici del mondo ci saranno anche la russa Maria Sharapova (4), la serba Jelena Jankovic (8), la tedesca Angelique Kerber (9) e la sempre temibile danese Caroline Wozniacki (10).

da sx: L. Hewitt, R. Federer, S. Williams e V. Azarenka
la bielorussa Victoria Azarenka
la russa Maria Sharapova
il Queensland Tennis Centre di Brisbane (Australia)

Nessun commento:

Posta un commento