venerdì 28 dicembre 2012

Australian Open, The Championships

Daphne Akhurst Memorial Cup
Il cemento infuocato del sole australiano è pronto per dare il via a una nuova esaltante stagione tennistica. Ci eravamo lasciati con i successi ai rispettivi Masters di Serena Williams e Novak Djokovic

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer
Adesso si riparte tutti da zero. E basteranno due settimane per entrare subito nel vivo della stagione, con la prima prova del Grande Slam, gli Australian Open (Melbourne, 14-27 gennaio). 

Fino al 1987 si giocava sull’erba, poi si passò alla superficie più dura. Nel corso degli anni vi hanno trionfato campioni illustri. Curioso come nell’albo d’oro femminile, più di una tennista abbia incamerato filotti di tre successi consecutivi. 

La prima fu l’australiana Daphne Akhurst (1928-30), scomparsa prematuramente all’età di 30 anni, e alla quale è stato dedicato il trofeo del torneo denominato infatti Daphne Akhurst Memorial Cup

Finita la II Guerra Mondiale, dal’46 al ’48 fu il momento di Nanccye Wynne Bolton (Melbourne, 1916 – 2001) e le sette affermazioni consecutive tra il 1960 e il 1966 dell’australiana Margaret Smith Court, che si ripeté  anche nel triennio ’69-71. L’ultima aussie a realizzare il tris fu Evonne Golagong (1974-76). 

Nell’ultimo trentennio si sono esaltate la tedesca Steffi Graf (1988-90), la slava naturalizzata americana Monica Seles (1991-93) e l’elvetica Martina Hingis (1997-99). Negli anni più contemporanei invece, a parte la doppietta di Serena Williams (2009-10), le ultime cinque edizioni hanno visto quattro differenti trionfatici. Oltre alla potente americana, hanno gioito a Melbourne la russa Maria Sharapova (2008),  la belga Kim Clijsters (2011) e l’anno passato la bielorussa Victoria Azarenka, attuale numero 1 della classifica WTA. 

Estremamente più variegato l’albo maschile dove per trovare per un filotto superiore ai due successi, bisogna tornare agli anni Sessanta, quando il beniamino di casa Roy Emerson s’impose in cinque edizioni consecutive, dal 1963 al 1967. Negli ultimi sette anni invece, lo svizzero Roger Federer e il serbo Novak Djokovic si sono presi tre titoli ciascuno, con unica eccezione al loro dominio il 2009, quando a imporsi fu lo spagnolo Rafael Nada (piegando in finale proprio l’elvetico).

Victoria Azarenka, regina d'Australia 2012
Novak Djokovic, re d'Australia 2012

Nessun commento:

Posta un commento