sabato 24 novembre 2012

Il Tennis per l'Emilia, Seppi promette faville

Andreas Seppi
Reggio è pronta a riabbracciare il grande tennis per la solidarietà.

di Luca Ferrari, ferrariluca@hotmail.it
giornalista/fotoreporter – web writer

A infuocare l’attesa ci pensano loro, gli azzurri che a partire dalle 14.30 scenderanno in campo sul centrale del PalaBigi, per l’occasione trasformato in un campo professionale di tennis indoor, con tanto di sintetico azzurro e ben 16 tra raccattapalle e giudici individuati dalla Federtennis.

L’aria che si respira è quella del grande evento. Chi promette faville è Andreas Seppi, il miglior tennista italiano e numero 23 del ranking mondiale. Al PalaBigi nella prima sfida della giornata affronterà Fabio Fognini, altro alfiere di Coppa Davis e numero 45 del mondo. Il capitano Corrado Barazzutti, nei giorni scorsi, lo ha definito “il migliore”, garantendo che “darà all’Italia grandi soddisfazioni”.

“Quest’anno ho fatto un salto di qualità tangibile, migliorando il servizio e la velocità negli spostamenti in campo. Mi manca forse la continuità" ha detto di sé con sincerità il tennista bolzanino, "Quando non sono in giornata fatico a giocare il mio tennis e vorrei essere più costante nei tornei dello Slam, che assegnano più punti in classifica. Nel 2013, cercherò di arrivare il più in alto possibile. Per me questo è stato un anno positivo. Ho capito che posso giocare bene su tutte le superfici e ho grande fiducia. Mi piacciono tantissimo Roland Garros e Wimbledon, ma il sogno sarebbe migliorare i miei risultati negli Stati Uniti, US Open compresi”.

Nessun commento:

Posta un commento