martedì 9 ottobre 2012

Vicky batte Masha, ancora una volta

Non ci siamo. Non ci siamo, dear Maria. L'Azarenka si rivela la sua bestia nera del 2012. Dopo la finale persa agli Australian Open e al BNP Paribas Open di India Wells, nemmeno il lontano Oriente (dicasi WTA Pechino) ha mutato le sorti del verdetto più scontato, con la vittoria della numero 1 del mondo bielorussa, al quarto successo stagionale. Sconfitte sempre molto nette per Maria Sharapova contro Victoria Azarenka. Due set, e via. 

Nessun commento:

Posta un commento