giovedì 17 maggio 2012

Dear Sloane Stephens, ti chiedo scusa

la tennista Sloan Stephens
Che il pubblico italiano sia eccessivamente di parte, me lo aspetto. Ma, ai livelli visti ieri sui campi in terra rossa degli Internazionali BNL di Roma, francamente no. È il 2° turno del torneo di singolare femminile, e la beniamina del pubblico, Flavia Pennetta, è impegnata nel non certo impossibile match contro la giovane americana, classe 1993, proveniente dalle qualificazioni, Sloane Stephens. Che ci sia un tifo maggiore per una giocatrice di casa, è normale. Che non ci siano quasi applausi per l’avversaria, è indegno per uno sport come il tennis.

Cosa dovrebbero dire gl’inglesi allora, che per quattro anni (1998-99, e 2001-02) si videro il proprio giocatore, Tim Henman, sempre stoppato in semifinale del “loro” Wimbledon? Invece gli applausi per l’avversario c’erano, eccome. Ci sono sempre stati. Ieri pomeriggio invece, anche su punti di Flavia ottenuti per errore da Sloane, partivano applausi a non finire, comportamento decisamente poco rispettoso. Per non parlare di quando la ventunenne della Florida andava a segno, si sentiva un silenzio di tomba avvilente a eccezione di qualche ardimentoso punto dove allora qualcosa si sentiva.

Davvero una delusione.


WTA Roma, 2° turno

(1) Victoria Azarenka (BLR) d. Shahar Peer (ISR) 61 62
Petra Cetkovska (CZE) d. (3) Agnieszka Radwanska (POL) 64 46 61
(5) Samantha Stosur (AUS) d. Sara Errani (ITA) 63 75
Anabel Medina Garrigues (ESP) d. (6) Caroline Wozniacki (DEN) 64 40 ret. (upper respiratory illness)
Julia Goerges (GER) d. (7) Marion Bartoli (FRA) 63 61
(8) Li Na (CHN) d. Iveta Benesova (CZE) 61 75
(9) Serena Williams (USA) d. Nadia Petrova (RUS) 46 62 63
(12) Angelique Kerber (GER) d. Vania King (USA) 63 62
(13) Ana Ivanovic (SRB) d. (Q) Sílvia Soler-Espinosa (ESP) 62 61
(14) Dominika Cibulkova (SVK) d. (WC) Karin Knapp (ITA) 63 46 61
Flavia Pennetta (ITA) d. (Q) Sloane Stephens (USA) 62 63
Sorana Cirstea (ROU) d. Sofia Arvidsson (SWE) 63 61
Chanelle Scheepers (RSA) d. Marina Erakovic (NZL) 57 61 62
(WC) Venus Williams (USA) d. Ekaterina Makarova (RUS) 76(7) 61

Nessun commento:

Posta un commento