giovedì 26 aprile 2012

Nadal prenota il torneo Godó di Barcellona

Nadal sotto la Sagrada Familia © ATP WT
Tornato a vincere un torneo (Monte-Carlo Rolex Masters) dopo che non centrava un trionfo dal Roland Garros 2011,  Rafael Nadal tenterà di conquistare per la settima volta la terra rossa del Barcelona Open Banc Sabadell (23-29 aprile 2012), torneo ATP 500 con un montepremi  di oltre un milione e mezzo di euro. Superato il 2° turno in modo abbastanza agevole (63 61 rifilato al connazionale Guillermo Garcia-Lopez), il tabellone non sembra proporre avversari capaci di fare davvero concorrenza allo spagnolo. A cominciare dalla testa di serie n. 3, David Ferrer, buon giocatore ma incapace di scalfire il dominio incontrastato dei Fantastici 4. Discorso analogo per lo scozzese Andy Murray, che pur avendo colpi decisamente più potenti e avendo dimostrato di saper battere il trio Nadal – Djokovic – Federer, gli manca ancora il salto di qualità, che non significa vincere solamente un titolo dello Slam. La terra battuta non è certo la sua superficie preferita. Il grande pubblico lo aspetta a Wimbledon. Federer/Djokovic/Nadal permettendo, s’intende.

Barcelona Open Banc Sabadell, 2° turno

R32   A Montanes  defeats  (15)  B Tomic  60 57 75 
R32  (1)  R Nadal  defeats   G Garcia-Lopez  61 62 
R32  (3)  D Ferrer  defeats   F Krajinovic  60 63 
R32  (5)  J Tipsarevic  defeats   V Hanescu  75 64 
R32  (7)  F Lopez  defeats   F Cipolla  64 63 
R32  (11)  M Raonic  defeats   I Andreev  64 61 
R32   R Farah  defeats  (16)  P Andujar  76(8) 46 75 
R32  (8)  K Nishikori  defeats   M Kukushkin  63 46 60 
R32  (17)  A Ramos  defeats   B Paire  63 75 
R32   S Giraldo  defeats   R Haase  64 63 
R32   F Gil  defeats   J Sousa  46 64 63 
R32  (13)  K Anderson  defeats   F Delbonis  76(5) 76(5) 
R32   J Nieminen  defeats   E Schwank  63 67(4) 64

Nessun commento:

Posta un commento