domenica 22 aprile 2012

Nadal e gl'immortali Borg, Nastase, Pietrangeli

Più che sul cemento americano, dove si poteva immaginare, fu sulla terra battuta che Novak Djokovic fece capire nel 2011 che il nuovo leader del tennis mondiale era lui, piegando Rafael Nadal nelle finali di Madrid e Roma. Il 2012 è iniziato allo stesso modo. Djoko batte Rafa nella finale degli Australian Open. Adesso però è un'altra storia. Nadal è l'imbattuto campione del Monte-Carlo Rolex Masters da sette anni consecutivi. Coraggio Novak, sfidalo. 

Monte-Carlo Rolex Master - Semifinali, Singolare

SF  (1)  N Djokovic  defeats  (6)  T Berdych  46 63 62 
SF  (2)  R Nadal  defeats  (9)  G Simon  63 64 

Rafa intanto, tra un passante e un diritto in top spin, si fa due chiacchiere tra Immortali: Nicola Pietrangeli, Bjorn Borg e Ilie Nastase.

(da sx) Nicola Pietrangeli, Rafel Nadal, Bjorn Borg e Ilie Nastase

Nessun commento:

Posta un commento