mercoledì 21 marzo 2012

Sony Ericsson Open, il ritorno delle Williams

Al Sony Ericsson Open di Miami, Venus e Serena pronte per sfidare l’aramada dell’est. Tabelloni abbordabili fino ai quarti di finale per Francesca Schiavone e Flavia Pennetta. Nel torneo maschile, si pregusta già la semifinale tra Novak Djokovic e Roger Federer.
 
Il BNP Paribas Opena di Indian Wells è già è un lontano ricordo. Il circuito ATP e WTA non conosce sosta. È ancor a il cemento a fare la voce grossa. Tocca al Sony Ericsson Open (20 marzo – 1 aprile) di Key Biscayne, Florida. Tutti i big sono in campo. Nel tabellone maschile il quadro dei possibili  quarti di finale prevede nella parte alta del tabellone lo scontro Djokovic vs. Del Potro, Federer vs Fish, mentre nella parte bassa, il giustiziere dell’Italia in Coppa Davis, Thomas Berdych vs Andy Murray (attenzione alle mine vaganti Nalbandian e Raonic), e Tsonga vs Nadal.

Rafael Nadal a Key Biscayne 2011
Roger Federer è l’uomo del momento. Aldilà della vittoria di Djoko negli Australian Open, lo svizzero è il tennista che in questi primi due mesi e mezzo di stagione ha dimostrato maggiore continuità e gioco. Deve ancora incontrare il numero 1 del mondo quest’anno. Federer ha vinto qui nel biennio 2005-06, Djokovic lo scorso anno piegando Nadal in un’emozionante finale conclusasi al tie-break del terzo e decisivo set. La possibile sfida di semifinale tra Novak e Roger sa tanto di finale anticipata. Se verrà disputata, sarà una partita importante per entrambi gli atleti. Novak potrebbe riprendere la strada della vittoria dopo le ultime opache prestazioni, Roger potrebbe prendere davvero il largo.

Novità nel torneo femminili, con tre rientri eccellenti. Oltre alla belga Kim Clijsters, a prendersi la scena saranno le sorelle Williams. La penta-campionessa di Wimbledon, Venus, se riuscirà a superare la non certo impossibile giapponese Kimiko Date-Krumm, incrocierà la racchetta proprio con l’ultima vincitrice dei Championships londinesi, la numero 3
la n. 2 del mondo, Maria Sharapova
del mondo Petra Kvitova. La più giovane Serena invece, anche lei al rientro, al 3° turno potrebbe incontrare l’italiana Roberta Vinci.

Restando sul fronte italiano, sempre nella gara di 3° turno, Sara Errani potrebbe sfidare Maria Sharapova, tre volte finalista al Sony Ericsson Open (2005-06, ‘11) e vendicare così la batosta che la russa ha inferto all’amica e compagna di doppio (Vinci) a Indian Wells. Tabellone non impossibile per Francesca Schiavone, che se giocherà come sa fare, potrebbe togliersi la soddisfazione di sfidare nel match di quarti di finale l’indiscussa numero 1 del mondo nonché campionessa uscente, la bielorussa  Victoria Azarenka. Analogo discorso per Flavia Pennetta, con i quarti abbordabili pronti per lanciarla contro la Kvitova, Venus Williams permettendo s’intende. 

Key Biscayne (Florida, USA) - l'ingresso del Sony Ericsson Open
Sony Ericsson Open 2012 - l'americana Serena Williams si allena
il campo centrale del Sony Ericsson Open di Key Biscayne

Nessun commento:

Posta un commento