lunedì 27 febbraio 2012

Babos, il cigno di Sobron

Tímea Babos vince all'Open di Monterrey 2012
Potente. Elegante. Giovane. Grintosa. Tímea Babos deve ancora compiere 19 anni, ma ha già la stoffa della campionessa. Una semifinale a Bogotà, e la settimana successiva, il suo primo trionfo nel circuito professionistico WTA nel torneo Whirlpool Monterrey Open (cemento) di Città del Messico, superando agli ottavi e in semifinale avversarie ben più esperte di lei. Il suo campionario di colpi copre tutte le parti del campo. Urla un po’ (meno) di Maria Sharapova, ma in campo il suo sguardo evidenzia una determinazione di chi ha fame di vittorie. Di chi è pronta, con estrema umiltà, di sfidare le grandi del tennis mondiale.

leggi l’articolo completo sul giornale online La Voce di Venezia
 


Tímea Babos in azione - foto tratta da Wikipedia

Nessun commento:

Posta un commento